about admin

440 comments
  1. Silvia Di Luzio says:

    buongiorno, grazie ad una paziente ho avuto il piacere di scoprirla!!! Sono profondamente e positivamente in entanglement con la sua essenza più profonda e sopratutto ‘entusiasta ‘ nello scoprire come partendo da professionalità ed esperienze di vita totalmente differenti si giunga allo stesso punto: IL CUORE. Detto da una cardiologa come me potrebbe sembrare scontato ma in realtà quando parlo di cuore parlo,come lei, di qualche cosa che è molto di più di una pompa!! Mi piace condividere una risata pensando che lei parla delle aziende come di un essere vivente ed io parlo del nostro meraviglioso corpo come di una azienda altamente evoluta. Avrei l’immenso piacere di parlarle per ore e condividere la mia esperienza di vita e di ‘medico’ anzi cardiologo multidimensionale e mettterla a conoscenza di meravigliosi progetti che sono in attesa di angeli/ partner per diventare manifesti come dono per l’intera umanità. Chiaramente so che ciò non sarà possibile ma Ho sentito la profonda necessità di contattarla al di là di ogni pensiero / richiesta/progetto solo per dirle Grazie. Grazie per il suo esempio , grazie per il suo coraggio di mettersi a nudo vivendo fino in fondo il principio dell’ Agape: l’amore più profondo del cercatore di Verità: che desidera trasmetterla agli altri Semplicemente attraverso una vita coerente tra pensiero/ parole ed azioni Grazie ancora .
    Avrei piacere di inviarle uno mio libro se mi da un indirizzo a cui spedirlo .
    Grazie perché leggerla mi ha riempito il cuore di GIOA
    Con stima Silvia Di Luzio

    • Niccolò Branca says:

      Cara Silvia,
      l’eco della sua risata è sicuramente arrivato sin qui, e ora glielo rimando indietro amplificato anche dalla mia.
      E’ vero, non può che far sorridere questa coincidenza di pensieri che, pur provenendo da campi professionali così diversi, si avvalgono della medesima metafora. Lei parla del corpo umano come di un’azienda altamente evoluta, io mi riferisco all’azienda come a un Organismo Vivente.
      Inoltre, non di rado parlo di azienda riferendomi anche all’essere umano. Il corpo, infatti, credo possa essere inteso come uno stabilimento e le emozioni perturbanti come dipendenti dell’azienda in conflitto i quali, dato che l’imprenditore è incapace di manifestare una vera presenza, lottano tra di loro per prendere il sopravvento.
      Leggerò il suo libro con grande piacere. Lo spedisca alla mia attenzione qui in azienda, insieme a un contatto telefonico:

      Fratelli Branca Distillerie
      via Resegone, 2
      20159 Milano

      Un caro saluto
      Niccolò

  2. LUISA BARBERO says:

    Buonasera Sig Nicolò, ho letto di lei in un libro e ho desiderato subito trovare un suo contatto . Vorrei avere indicazione dei suoi corsi per proporli a mio figlio , che fa l’imprenditore, e lo vedo molto sofferente. Ne sono addolorata e vorrei poterlo aiutare, offrendogli delle indicazioni, poi sarà lui a decidere. Attendo sue comunicazioni e quando sarò più fissa a Milano chissa che non partecipi anche io. LA RINGRAZIO PROFONDAMENTE . Luisa

    • Niccolò Branca says:

      Cara Luisa,
      mi dispiace sentire dello stato di sofferenza in cui versa suo figlio, e anche del dolore che, come conseguenza, questa situazione le sta procurando.
      Trovare equilibrio è un fatto fondamentale per ognuno di noi. Ed è poi altrettanto importante riuscire a trasmetterlo alle persone care, senza mai dimenticare che il lavoro ci deve servire per vivere e non viceversa.
      Continui a seguire il blog, Luisa. Non ho ancora ripreso gli incontri di meditazione, ma appena riuscirò a farlo ne darò notizia su queste pagine.
      Un caro saluto

      Niccolò