about admin

440 comments
  1. Anna Russo says:

    Gentile Signor Branca sono molto interessata ad imparare la sua meditazione. Come posso fare? Al momento mi trovo a Roma. La ringrazio molto per la sua attenzione. Ho letto il suo blog e davvero le sue parole mi hanno molto colpito: sono arrivate direttamente nella mia anima. Spero di poterla seguire in questo percorso. Grazie, Anna

    • Niccolò Branca says:

      Cara Anna,
      sono felice di sapere che anche lei si sta avviando lungo questo cammino. Credo però che la distanza geografica renda purtroppo impraticabile, o quanto meno difficoltosa, la sua partecipazione ai gruppi di meditazione qui a Milano.
      Tuttavia, visto che si trova a Roma, potrebbe avvicinarsi all’A.Me.Co. (Associazione per la Meditazione di Consapevolezza) che esiste da 30 anni e, per serietà e competenza, mi sento di consigliarle con tutto il cuore.
      A questo indirizzo web può trovare tutte le informazioni utili: associazioneameco.it
      E poi, naturalmente, dato che ha sentito le mie parole convibrare con lei, continui a leggere il blog. E mi faccia sapere come prosegue il suo percorso.
      Un caro saluto

      Niccolò

  2. Roberto Roveda says:

    Buonasera dottor Branca, come sta? Ho visto che è molto preso con le sue attività e che è stato presente a molte iniziative. Ho finito di leggere proprio in questi giorni “Per fare un manager ci vuole un fiore” e mi complimento con lei per quello che ha scritto e anche per come l’ha scritto: in modo chiaro, diretto, senza tanti giri di parole.
    Una bella lettura, insomma, oltre che un testo che affronta temi importanti.
    Lo consiglio a chi ancora non l’ha letto.
    a presto
    Roberto Roveda

    • Niccolò Branca says:

      Caro Roberto,
      sto bene e, come lei ha ben capito, oltre ai normali impegni lavorativi sono inserito in un vortice di presentazioni e incontri con il pubblico. E lei, come sta?
      La ringrazio molto per le sue parole di apprezzamento riguardo a “Per fare un manager ci vuole un fiore”, ma anche per l’attenzione che dedica al mio pensiero e alla mia attività.
      Un caro saluto

      Niccolò

      • Roberto Roveda says:

        Buonasera, sempre di corsa anche io tra il lavoro e la famiglia. Dicembre poi è veramente un mese vorticoso. Però sia nel lavoro, sia nella famiglia ci sono tante piccole e grandi cose che mi danno soddisfazione e che mi fanno pensare che valga la pena di impegnarsi e di fare anche un po’ di fatica. Ho anche la grande fortuna di fare un lavoro che mi piace e questo aiuta!
        a prestissimo
        Roberto

  3. Niccolò Branca says:

    Martedì 28 novembre, alle 21.00, incontrerò il pubblico di Torino.
    (nei giorni scorsi, in Home Page, era apparsa una data sbagliata)

    LA CONSAPEVOLEZZA NELL’ERA DELL’IMMAGINE
    Centro Congressi Unione Industriale Torino
    Ingresso Sale Congressi Via Vela, 17

  4. Patrizia Legnaro says:

    Gentile Niccolò,
    la ringrazio degli auguri moltissimo, ! il giorno della nostra nascita è importante e lo vivo con gioia, ogni volta è una rinascita, non crede ?
    A proposito di rinascita, gli eventi di questi giorni mi hanno consapevolizzato ancor di più e l’universo mi sta indicando la strada in modo chiaro! certo va letta in tanti piccoli avvenimenti.
    Il mio progetto, nel cassetto da qualche anno, sta prendendo forma e vorrei condividerlo con lei, il brand si chiama Sapere, audire et Gaudere, coniato ed usato anni fà, poi messo in standbye.
    Ora sono pronta e oltre al desiderio di un suo parere, nello scenario, la Branca International potrebbe, se Lei fosse interessato, avere un ruolo importante.
    Ma è necessario che ci incontriamo. Mi potrebbe concedere a breve un incontro tra i suoi mille impegni. ? Sono certa che le può interessare. Gennaio è troppo lontano perché sto mettendo a punto il programma in queste settimane affinché sia pronto per Gennaio 2018. Riguarda ”wine&spirits.”
    Attendo con piacere la sua risposta,
    un caro saluto.
    Patrizia

  5. Valeria Rosa says:

    Buon giorno dott. Niccolo , sono Valeria Rosa da Milano , Lei esprime altissimo sentimento di umanita’ del bene cosi tanto da stupirmi perche ‘ viviamo realta’ egoistica ! Buon lavoro .

    • Niccolò Branca says:

      Cara Valeria Rosa,
      la ringrazio per le belle parole. Sono convinto però che, poco a poco, qualcosa di positivo succederà.
      Il mondo sta cambiando, e sempre più persone si rendono conto che nessuno può essere felice se intorno a sé vede gli altri soffrire. Sempre più persone si rendono conto che la felicità è tale, solo se condivisa.
      Un caro saluto

      Niccolò