Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 12/03/2018
9:00 pm - 11:00 pm

Luogo
Museo Fratelli Cozzi

Categorie


Appassionati
evento12marzo_orizzontale-1

“Perché parlare ancora di ruoli di potere? Non potremmo parlare di un percorso di crescita? Per essere completi abbiamo bisogno di entrambi gli elementi, non si può prescindere l’uno dall’altra. Penso più alla parola guida, o alle parole impegno, passione, determinazione. Aggiungerei empatia, sensibilità, compassione, comprensione, consapevolezza. Equilibrio.”

Come immaginiamo il Futuro? Semplice, dove l’inclusione, il rispetto e la valorizzazione delle donne sia quotidiano. Un futuro da costruire Insieme… Appassionati, per questo ospiteremo LUNEDI 12 MARZO Filomena Pucci e Niccolò Branca. 

ISCRIVITI ORA

INGRESSO LIBEROPRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Niccolò-Branca-piccolaFiloPucci-quadrata

 

 

DESCRIZIONE

Appassionati

Sotto il patrocinio del Comune di Legnano, nell’ambito degli eventi dedicati all’8 marzo, il Museo Fratelli Cozzi, ospiterà LUNEDI 12 MARZO un evento dedicato al futuro: un futuro di inclusione, rispetto e valorizzazione delle Donne. Non parliamo solo della difesa del 50% del mondo, e sarebbe già sufficiente, ma dell’interesse del 100% della popolazione mondiale. Lo faremo attraverso la presentazione di due autori di grande ispirazione e simpatia.

Lei è FILOMENA PUCCIautrice televisiva e collaboratrice del Corriere della Sera.it, sul blog La 27esima Ora e La Nuvola del lavoro, sul quale scrive storie di donne e impresa. Il suo libro “Appassionate” racconta, di tappa in tappa, le storie di donne imprenditrici che sono riuscite a trasformare la loro passione in lavoro, partendo dall’assunto (o forse dalla constatazione) che “quello che ti piace fare è ciò che sai fare meglio”. Sta lavorando alacremente al suo secondo libro, che non vediamo l’ora di leggere… speriamo possa regalarci qualche indiscrezione.

Lui è NICCOLO’ BRANCA, presidente e amministratore delegato della Fratelli Branca International dal 1999, che da più di 170 anni produce ed esporta in tutto il mondo il famoso Fernet e tanti altri distillati. Nella sua gestione ha “inserito un codice etico. All’interno della società non devono esserci discriminazioni di sesso o religione, ed è premiata la creatività e la professionalità delle persone, che non sono viste come dei mezzi ma come dei fini”.
Il suo ultimo libro “Ritorno al Cuore – Taccuino per viaggiatori consapevoli” accompagna il lettore in un viaggio alla scoperta di se stessi.

about rossella

Per commentare questo articolo, utilizza il box della rubrica Parla con Niccolo Branca.