image_print

medieimprese

Venerdì 29 maggio sarò ospite del convegno indetto da Mediobanca per presentare l’edizione 2015 dell’indagine sulle medie imprese industriali italiane.

Si tratta di un’indagine condotta dal Centro Studi di Unioncamere e dall’Ufficio Studi di Mediobanca in stretta collaborazione tra di loro, con l’obiettivo di produrre un rapporto annuale sulla media impresa italiana. L’Università Bocconi ha partecipato attraverso il Centro CREA-Furio Cicogna alle fasi di avvio dell’iniziativa nel periodo 2000-2002; dal 2003 le collaborazioni sono state estese alle altre Università italiane.

L’indagine riguarda tutte le medie imprese con sede in Italia e contiene:

  1. un database dei dati di bilancio aggregati, distinti per area e per settore, corredati dei principali indicatori.
  2. un commento della dinamica dei dati economico-finanziari.
  3. approfondimenti tematici curati da accademici selezionati tra gli economisti che vantano una particolare expertise nella materia.

Mi è stato chiesto di intervenire in qualità di imprenditore che presenta il caso della propria impresa, illustrando quindi un profilo storico della Fratelli Branca Distillerie, le innovazioni nei prodotti, la penetrazione nei mercati.

Lo scopo è quello di offrire testimonianza della forza competitiva delle medie imprese, specie nel contesto attuale che vede un mercato interno difficile ed uno estero molto favorevole.

Oltre al mio, vi saranno sul tema i contributi dei due direttori dei Centri Studi autori dell’indagine, Gabriele Barbaresco e Domenico Mauriello, del presidente di R&S-Mediobanca Giorgio La Malfa e del presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello. Infine, il Sen. Massimo Mucchetti, in rappresentanza della Commissione Industria del Senato e la professoressa Daniela Venanzi, ordinaria di finanza aziendale all’Università di Roma Tre.

Niccolò Branca

about admin

2 comments
  1. Giovanni Baldelli says:

    Stim. Conte Niccolò Branca

    Voglio complimentarmi per la Sua partecipazione all’importante evento che riconosce qualità e meriti personali e professionali insiti in Lei, che riesce a trasmettere nella Sua azienda di successo.

    Non Le nascondo che, data la rilevanza degli argomenti trattati, mi piacerebbe poter usufruire della documentazione del Convegno, che potessero comprendere anche il Suo intervento.

    Nell’augurio di poterLa presto rivedere Le porgo i miei migliori saluti.

    Giovanni Baldelli

    • Niccolò Branca says:

      Gentilissimo dott. Baldelli,
      la ringrazio molto per l’attenzione che continua a riservare all’azienda e alla mia persona.

      Riguardo alla sua richiesta, devo dirle che sin ora Mediobanca non ha fornito gli atti del Convegno.
      Ma certamente, se in futuro li riceverò, sarà mia cura farli avere subito anche a lei.
      Le invio i miei migliori saluti e mi auguro anch’io che ci sia presto un’occasione di incontro

      Niccolò Branca