image_print

Il 27 settembre scorso sono stato ospite, a Lugo di Romagna, del convegno “I nuovi sovversivi” organizzato da L’Arte di Essere.

Un singolare evento che ha visto riuniti personaggi e autori provenienti dai più svariati ambiti: cultura, educazione, economia, sport, formazione, imprenditoria, arte.
Tutti però accomunati dal desiderio di mettere in discussione vecchie logiche e paradigmi ormai desueti, riscrivendo le regole e tracciando nuovi percorsi di crescita.

Scrivono gli organizzatori:

“Siamo convinti che non vi è forza più potente per cambiare il mondo di quella generata da una visione. E non vi è visione più potente di una visione che si origina dal cuore. Quelli che incontrerete e ascolterete, sono pensatori dal cuore aperto, capaci in ogni settore di disegnare nuovi scenari, sfidando regole e sovvertendo luoghi comuni. Con la costante consapevolezza che il primo e più fondamentale moto sovversivo è quello che avviene dentro di sé. E dentro tutti noi.”

Nel corso della giornata ci sono stati interventi di Lorenzo Olivieri, Riccardo Geminiani, Fabrizio Cotza, Cesare Catà, Mirella Santamato, Igor Sibaldi, Daniel Lumera, Nidaa Badwan e Faber Azzok.

Qui potete vedere i video del mio incontro con il pubblico.

Niccolò

about rossella

Per commentare questo articolo, utilizza il box della rubrica Parla con Niccolo Branca.