image_print

L’imprenditoria che dà vita a una seconda ricchezza

Nel nuovo libro di Safiria Leccese dieci storie di sostenibilità e solidarietà

 

Si intitola “La ricchezza del bene – Storie di imprenditori fra anima e business” il nuovo libro di Safiria Leccese, uno dei volti più noti e amati dal pubblico televisivo. Giornalista dal 1999, ha collaborato con TMCLa Voce di Montanelli, la RepubblicaIl Tempo. Dal 1997 è a Mediaset come giornalista parlamentare, inviata e conduttrice di Studio Aperto, Tg4 e Tgcom 24. Ha anche condotto con grande successo il programma record di ascolti di Rete 4 La strada dei miracoli, da cui nel 2015 è nato l’omonimo libro pubblicato da Piemme.

Sono le stesse parole di Safiria a raccontare come è nato il suo nuovoL’imprenditoria che dà vita a una seconda ricchezza
lavoro editoriale:

«Come mai è così difficile raccontare le cose belle? E ancor più quelle che profumano di buono? Da un po’ di tempo, nella mia mente di giornalista, girava questo pensiero. Forse – rimuginavo – perché, da che mondo è mondo, il bene non fa notizia. Ho voluto raccontare le storie di dieci imprenditori che hanno fatto dell’azienda una famiglia, che sono stati capaci di fare del bene non solo ai propri dipendenti, ma anche a un territorio, talvolta anche in Paesi lontani.
Sono esempi di un’imprenditoria che fa profitti importanti, mai realizzati calpestando le persone ma, anzi, valorizzandole. Per entrare in ogni storia sono andata sul posto, ho visitato le sedi centrali, ho trascorso del tempo con i fondatori, gli imprenditori, gli amministratori delegati, i collaboratori e i dipendenti; mi sono fatta raccontare dalla viva voce dei protagonisti come sono nate queste realtà e le iniziative di solidarietà e sostenibilità che hanno realizzato in Italia e nel mondo».

L’imprenditoria che dà vita a una seconda ricchezzaCosì, attraverso le sue interviste, Safiria Leccese ha raccontato dieci appassionanti avventure imprenditoriali. Si tratta di aziende di dimensioni diverse, nomi molto noti in alcuni casi e decisamente meno in altri. Tutti però accomunati da un successo incontestabile e ottenuto mettendo sempre le persone al centro.
Tra le aziende protagoniste del libro c’è il Gruppo Fratelli Campagnolo, tra i più importanti nel settore dell’abbigliamento sportivo, che con le sue donazioni costruisce ospedali in Guinea, Zambia e Uganda.
La Pedrollo Spa, leader mondiale nella produzione di pompe idrauliche, che – attraverso il suo “Progetto Acqua” – ha già fatto scavare oltre mille pozzi e dato accesso ad acqua pulita e gratuita a oltre due milioni di persone nel mondo.
C’è la BB Holding che produce accessori di lusso per i più grandi marchi mondiali e ha una speciale politica di recruiting. L’azienda, infatti, offre una corsia preferenziale alle nuove assunzioni di malati di tumore, donne ultrasessantenni, giovani ex tossicodipendenti o persone con sindrome di Down, consentendo a tutti orari di lavoro personalizzati, compatibili ad esempio con quelli delle chemioterapie. L’intento: restituire dignità alle persone tramite il lavoro.

E c’è anche un capitolo dedicato al Gruppo Branca International, in cui si parla dell’Economia della Consapevolezza. Dell’etica applicata a ogni fase della produzione e alla base del rapporto con collaboratori e dipendenti, con fornitori e clienti. Del rispetto per l’ambiente e del sostegno dato alla comunità e alla società civile.
Oltre duecentocinquanta pagine per testimoniare che si può fare business ad alti livelli, in un modo che fa la differenza. Senza calpestare gli esseri umani ma, al contrario, rispettandoli e valorizzandoli.

Condivido con voi il servizio che il TG2 della RAI ha dedicato al libro. Seguono la bella intervista che Safiria ha rilasciato a Anania Casale, direttore di Visto, e la recensione apparsa sulle pagine de Il Riformista, a firma di Antonio Selvatici.

                                                                                     Niccolò


 

L’imprenditoria che dà vita a una seconda ricchezza

L’imprenditoria che dà vita a una seconda ricchezza

L’imprenditoria che dà vita a una seconda ricchezza

L’imprenditoria che dà vita a una seconda ricchezza

about rossella

Per commentare questo articolo, utilizza il box della rubrica Parla con Niccolo Branca.