image_print
Tornare ad essere fedele alla terra e mantenersi aperto a guardare le stelle: un umanesimo planetario in cui scienza, tecnica e metafisica si intrecciano in modo sapiente per trovare la formula giusta tra la libertà del profitto e l’etica, una formula che consideri l’uomo in quanto persona e non come oggetto o numero; quindi trattare ogni essere umano come fine e non come mezzo.

Queste parole costituiscono l’ossatura filosofica del codice etico della Fratelli Branca.
Per la nostra azienda scrivere il codice etico è stato un atto di autoconsapevolezza, il nostro “modo di agire” è divenuto scrivere un “modo di comportarsi” e per farlo abbiamo esplorato in profondità il bene comune, tutto ciò che l’azienda è e rappresenta in tutte le sue espressioni. Il nucleo essenziale di valori condivisi è stato tradotto in linee di indirizzo per i processi aziendali, per la gestione, il controllo e i rapporti con l’esterno.

I principi di legalità, correttezza e lealtà che ci hanno ispirato nascono prima del codice etico, sono le regole che governano l’azione aziendale e in questa loro attuazione a priori, in questa autenticità, essi ritornano come filo conduttore, codificati.

È lo stesso processo di riconoscimento e, quindi, di definizione dei principi che ne determina la centralità, la capacità di generare qualità, sicurezza e ciò che possiamo chiamare il valore di un’impresa. Esso è un valore tangibile, concreto, traducibile in termini di ricchezza umana ed economica.

about admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.